bambini, famiglia, family blog, il mondo dei bambini, lifestyle blog, regalo originale, vacanze bambini, weekend bambini

Compleanno al castello… il castello di Bianello

giugno 11, 2016
castello di bianello

Oggi i bimbi mi hanno accompagnato al castello di Bianello per festeggiare il mio compleanno… ah no, oggi io  ho accompagnato i bimbi alla gita della scuola al castello: ad ogni modo, siamo stati al castello di Bianello (RE) ed è stata una bella giornata per grandi e piccoli. Grazie ad Anni Magici abbiamo avuto una giornata con animazione, molto coinvolgente per i bimbi in cui anche la partecipazione dei genitori era essenziale.

Abbiamo quindi raggiunto il Castello di Bianello sulle prime colline reggiane  in cui il paesaggio la fa da padrone ed abbiamo vissuto una giornata medioevale. Una rivisita del passato veramente affascinante che ha tenuto in suspance tutti i bimbi e che li ha fatti marciare senza lamentarsi superando prove da veri cavalieri. I bambini sono diventati quindi i protagonisti e mettono in scena le avventure più straordinarie, riservate a chi ha il coraggio di affrontare le prove dettate da  leggende di un luogo antico sulle cui  pietre hanno vissuto draghi potentissimi e perfide streghe, incantesimi,orchi, importanti battaglie ed incontri di cavalieri e duchesse.

Era un’esperienza per cui mi stavo informando da tempo, in quanto essendo circondati da terre di castelli, sono attività che vengono proposte ai bimbi  rendendoli attivi e propositivi nello svolgimento dell’avventura… poi il caso ci ha portato direttamente a scegliere di partecipare tramite una gita organizzata con gli amici della scuola e sicuramente anche questo fattore ha rafforzato ancora di più gli stimoli e le emozioni. Ora in casa gira un cavaliere alla ricerca di dragoni, mentre la duchessa ‘Matilde’ (di Canossa) è distesa distrutta sul divano 🙂

castello di bianello

castello di bianello

2016-06-11_0006 2016-06-11_0003 2016-06-11_0004 2016-06-11_0005  castello di bianello

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply