Browsing Category

cucina bambini

alimentazione bambini, cucina bambini, lifestyle blog, ricette in cucina, vacanze bambini, viaggi bambini

Stessa ricetta, pizza diversa

luglio 13, 2017
ricetta pizza mozzarella

Se c’è una cosa in cui la Puglia ci ispira è la cucina…. una miriade di materie prime semplici ma eccezionali.

Ed in una terra dove la verdura oltre al colore ha un gusto intenso, e dove la mozzarella è la vera mozzarella, non potevamo che non provare a fare la pizza. Ci pensavamo già da un paio di giorni ed una mattina, appena svegli abbiamo preparato l’impasto per la sera. Continue Reading…

alimentazione bambini, cucina bambini, family blog

Giornate Bio

maggio 10, 2017
alimentazione bio bambini

Siamo in fase di ‘Gruppo Acquisto’ con le ‘Gruppo Amiche’: si decide cosa comprare, lo valutiamo assieme, lo compriamo e lo sperimentiamo assieme. La fissazione della settimana sono state le bio casse di frutta e verdura. Siamo ancora in fase di sperimentazione e ci stiamo ancora documentando bene tra le differenze tra bio e organico, la quantità, la conservazione e la composizione. Ma ogni sera ci scambiamo ricette, foto delle nostre creazioni e tutto quello che siamo riuscite a creare con la nostra bio cassa, che fa tanto natura e ci fa sembrare un pò eroine a preparare cibi sani per un giorno alla settimana 🙂

Zuppe, vellutate, frittate, torte salate, sformatini, macedonie, ricette inventate al momento  sono solo alcune cose che abbiamo creato questa sera.

L’acquisto lo abbiamo effettuato presso la Lucerna, cooperativa con agricoltura biologica in provincia di Reggio Emilia.

Hanno creato varie casse in base alle esigenze di quantità e gusti e consegnano a domicilio oltre ad essere presenti in alcuni mercati di Reggio e provincia ed avere punti di ritrovo fissi per chi decide di acquistare assiduamente.

alimentazione bio bambini

Ho inoltre appena scoperto che sul sito c’è anche una sezione con suggerimenti di ricette che si possono mettere in atto con i loro prodotti.

Il primo impatto, è stato positivo e direi anche il secondo dato che in sole 24 ore la mia biocassa è stata dimezzata con gusto. Per questa volta ci siamo divertiti a creare alcune ricette assieme ai bambini, per provare ad avvicinarli a verdure alle quali spesso girano alla larga.

alimentazione bio bambini

Quando si tratta di cucinare e mangiare, sono sempre pronta a nuove ricette e se fatto in compagnia c’è ancora più gusto.

 

 

alimentazione bambini, bambini, cucina bambini, famiglia, family blog, il mondo dei bambini, lifestyle blog, Uncategorized, weekend bambini

Laboratori di cucina per bambini (e non solo) a Dolce Casa Cameo

febbraio 25, 2017
dolce casa cameo

Ieri abbiamo avuto la fortuna di essere ospiti di Dolce Casa Cameo, potendo così portare a termine una nuova bellissima esperienza.

Alle 9.30 avevamo appuntamento presso la sede della Cameo a Desenzano del Garda (Brescia) e appena usciti dall’autostrada, a poche centinaia di metri, abbiamo subito trovato gli stabilimenti della fabbrica color vaniglia (e già da qua partivamo benissimo), e subito adiacente  la sede di ‘Dolce Casa Cameo’ cioè lo spazio interattivo di Cameo che apre le sue porte a famiglie e scuole.

dolce casa cameo

 

dolce casa cameo

Appena scesi dall’auto i bambini hanno subito iniziato a giocare all’esterno con i budini ‘giostra’ e con la mucca MU MU.

Poi siamo stati accolti dal loro personale: la guida di questo incontro (Alessandro) e la pasticciera Giuliana, una squadra veramente preparata e valida.

Mentre Alessandro ci spiegava dove porre giacche, borse e ci offriva caffè e Ciobar  io ero già a bocca aperta perchè avevo capito l’organizzazione e quello che ci avrebbe aspettato.

ciobar

Ci siamo quindi riuniti attorno al grande tavolo, assaporando un primo dolce assaggio della giornata e pulendo qualche ‘baffo’ che il Ciobar ha lasciato sui bambini.

Poi tramite la proiezione di un video ci è stata fatta una presentazione della società, per nulla pesante ma addirittura piacevole, che ha catturato anche l’attenzione dei bambini presenti…. da qua mi si è aperto un mondo.

dolce casa cameo

Avevo osservato infatti che all’estero  (cosa che ho notato soprattutto in Turchia), sulle confezioni era presente la scritta dr.Oetker, ma mai sono andata a fondo a questa storia: il  Dr. Oetker era veramente un dottore, più precisamente un farmacista che ha fondato l’azienda nel 1893 ed è è stato l’inventore della commercializzazione di bustine con il giusto quantitativo di lievito per un Kg. di farina. Eh si, perchè prima, se si voleva cucinare un dolce si andava in farmacia e si chiedevano gli ingredienti e questi venivano dati all’incirca, ed il dolce non era mai perfetto. Nel 1953 in Italia cambiò il nome da Dr.Oetker a Cammeo (si non è un refuso, ma proprio con due emme) e dal 1985, per semplificarne ulteriormente la pronuncia è diventata l’attuale Cameo.

Prima di prendere le nostre postazioni, siamo andati in bagno a lavarci le mani e io avrei quasi potuto terminare la mia gita già qua: 8 lavandini (1 a postazione), con una cura eccelsa nella pulizia e nelle esigenze dei bambini. Matilde non voleva più uscire, scioccata dal fatto che ci davano pure gli elastici per capelli per legarli prima di cucinare.

dolce casa cameo

Ma poi, il nostro spazio in cucina ci attendeva, con grembiuli, cappello da chef, ricetta personalizzata con i nostri nomi e varie terrine, ingredienti e attrezzi da cucina.

Giuliana ci ha spiegato i vari passi da rispettare per realizzare la nostra ricetta e abbiamo seguito ogni sua parola per riuscire a portare a termine nel miglior dei modi il compito che ci era stato assegnato. Io con Matilde e Ajlan con Matteo, dove i maschietti di casa  ci spiavano per non rimanere indietro e non essere da meno… poi abbiamo decorato e messo in teglia i nostri biscotti (oltre ad aver appreso tanti piccoli segreti della cucina) ed infornato nel forno che ci era stato assegnato e che riportava l’etichetta con i nostri nomi.

dolce casa cameo

 

AJLN7296

 

AJLN7294

 

AJLN7293

 

AJLN7292

 

AJLN7297

 

dolce casa cameo

 

AJLN7308

 

AJLN7300

 

AJLN7334

 

AJLN7316

 

AJLN7320

 

AJLN7328

 

AJLN7345

 

AJLN7398

 

AJLN7422

 

AJLN7444

 

dolce casa cameo

Durante la cottura abbiamo fatto un piccolo giretto alla scoperta dei nuovi prodotti lanciati sul mercato da Cameo (eh quanti ce ne sono….) e poi ci ha atteso una gustosa ‘merenda’ di pizze,  pizzette, cheesecake e mini krapfen. I bambini hanno perfino potuto disegnare, colorare e progettare nuovi dolci che sono stati imbucati nel ‘forno magico’ pronti per essere presi in considerazione come nuove idee da parte dell’azienda: e chissà che un giorno non troveremo al supermercato la torta alla menta con le stelline alla fragola, frutto dell’immaginazione di Matteo.

Non ho fatto in tempo a girarmi che ho trovato i bambini con altri baffi di Ciobar : Giuliana è veramente troppo disponibile e con Alessandro ci hanno offerto tantissime cose.

Poi i nostri dolcetti sono stati sfornati e con una cura estrema, i bambini li hanno riposti all’interno della confezione che ci è stata consegnata (ma pochi ne sono rimasti fino all’arrivo a casa).

Abbiamo condiviso una giornata molto diversa, in cui la passione per la cucina che ci accomuna a tutti e 4 (eh si, pure i bambini) ci ha spinti a metterci in gioco assieme ad altre famiglie provenienti da diverse località, per vivere un’esperienza coinvolgente e da ricordare.

Un laboratorio che tiene impegnate circa due orette, ma vista l’ottima organizzazione sono ore che volano e che non bastano: i bambini hanno pure fatto la spesa pur di non uscire e restare ancora un pò a godersi di quella struttura così perfetta.

Tutte le novità riguardanti questo progetto e ogni fattibile esperienza  sono visibili dal sito www.dolcecasacameo.it  dove si può prenotare direttamente quella più adatta alle proprie esigenze di gusti e/o età.

I piccoli apprendisti pasticceri sono stati bravissimi e tutti assieme abbiamo scoperto  un luogo  magico dove ci siamo sentiti immediatamente come a casa, avvolti dal calore domestico.

Io amo la cucina, ed è uno dei luoghi che più amo: questa volta ho potuto avere gli spazi che ho sempre desiderato, condividendo questa passione assieme ad altre mamme e papà ma la ricetta più bella ce la siamo portati a casa: tante risate e sorrisi, e felicità che sprizzava dagli occhi. Seguire le passioni di tutti è difficile, ma indispensabile per mantenere l’armonia  ed è in questi momenti di condivisione che non importa più il risultato finale ma la voglia di fare nuove esperienze assieme.

Photo: Fotokam

Location: Cameo 

ciobar

 

#cameo #dolcecasacameo